• Nessun messaggio da mostrare.

Calendario consulenze ed eventi

Nessun evento
Settembre 2019
L M M G V S D
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

Ultimi articoli pubblicati




test psicologici in vendita TEST PSICOLOGICI, come nuovi, vendo
clicca qui per dettagli, prezzi e contatti
test psicologici in vendita
Benvenuto, Ospite
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: mio marito non mi rende più felice

mio marito non mi rende più felice 19/12/2016 12:02 #1

  • Avatar di Anonimi
  • Anonimi
Sono una ragazza di 30 anni, sposata da 4 con Enrico, dopo 7 anni e mezzo di fidanzamento (felice!). Arrivati al matrimonio convinti, felici e decisi, lui mi dice, dopo una banale lite due giorni dopo il matrimonio, alla vigilia della partenza per il viaggio di nozze che "sposarmi è stato un errore", si è già pentito... parole che non ho mai dimenticato e che mi hanno risvegliato dal sogno che stavo vivendo. Parole che sono state ripetute all'infinito, soprattutto da quando sono nati i nostri bambini (due anni e mezzo e 10 mesi), forse per la grande stanchezza che le notti insonni comportano. Io gli rimprovero di non aiutarmi nei lavori domestici (mai!) e nei continui risvegli dei bimbi, e di lasciarmi spesso sola, x lavoro o x uscite, alle quali io ho dovuto rinunciare. Litighiamo sempre, non ci parliamo più, nessuna coccola, nessuna parola dolce... non mi sento più felice con lui, penso di non provare nulla per lui... "viviamo da separati in casa", mi ha detto due mesi fa, e forse è vero. Continuiamo x i figli, o forse perché non so rinunciare alla bella casa e alla sicurezza che mio marito mi può dare. Penso al tradimento come "vendetta" x il sogno che mi ha rovinato, ma sono troppo credente per fare una cosa simile... vorrei provare la terapia di coppia, ma non voglio che i miei problemi si sappiano, dall'esterno siamo una bellissima coppia, una famiglia stupenda! Stupendi i miei bambini, li adoro, ma il matrimonio... non avrei mai pensato di ridurmi così... poi mi dico che non posso lamentarmi, che non mi manca nulla... però...
Qualcuno ha provato la stessa cosa?

mio marito non mi rende più felice 20/01/2017 17:36 #2

  • Avatar di Shannon
  • Shannon
Devi avere rispetto per te stessa e dignità. Non puoi rimanere per la sicurezza, costruiscitela tu la tua sicurezza e la tua indipendenza: dignità, orgoglio, femminismo, ragazza!
Detto ciò, non puoi continuare a stare in una situazione di infelicità.
Comunque, anche la chiesa è a favore della separazione, non è però a favore del rifarsi una vita, tranne in alcuni casi. La chiesa però non è detto che sia la depositaria della Verità. E poi cos'è la Verità?
Non rimanere per i figli, distruggeresti te stessa. I figli comunque vivrebbero in una finzione e non avrebbero la possibilità di avere una madre che ha avuto le palle di pensare alla sua felicità e alla sua realizzazione in tutti i sensi.
Lascia perdere ciò che pensano gli altri e concentrati su di te.
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.211 secondi
Powered by Forum Kunena